Screening SARS-Cov-2: tamponi molecolari RT-PCR e sierologici

Chi può fare questi test?

I cittadini privati previa prescrizione in carta libera da parte del medico di fiducia.

I lavoratori di Aziende che hanno previsto questo percorso di screening.


Tampone molecolare real-time RT-PCR

Il costo dei tamponi è 65€

Per la prenotazione è necessario inviare una mail a info@nuovacasadicura.eu indicando, oltre ai propri dati e recapito telefonico a cui essere ricontattati, anche il numero di telefono e la mail del medico prescrittore e allegando copia della richiesta del medico.

Il referto può essere scaricato nell’area dei Referti On-line entro 48 ore dall’esecuzione.

Il Test molecolare su tampone rappresenta il metodo definitivamente diagnostico per infezione da SARS-CoV-2 in atto, come definito da Circolare Ministeriale 09/03/2020 e successive modifiche.

La matrice biologica da analizzare viene prelevata tramite tampone nasofaringeo: questo viene eseguito inserendo un bastoncino attraverso una narice fino a raggiungere la parete posteriore della rino-faringe (parte superiore della faringe) e strofinandolo delicatamente sulla mucosa. La procedura viene eseguita in pochi secondi e ha un’invasività minima, originando al più un impercettibile fastidio nel punto di contatto.

Il campione così prelevato viene esaminato in laboratorio dove si procede all’estrazione, alla purificazione e alla ricerca dell’RNA virale (il genoma del virus SARS-CoV-2) attraverso la metodica molecolare di real-time RT-PCR (Reverse Transcription-Polymerase Chain Reaction)

Il risultato del test è attendibile, anche se è non è del tutto esclusa la possibilità che il test generi falsi positivi o falsi negativi. Inoltre, il test “fotografa” la situazione in un determinato momento; è comunque possibile, anche in caso di negatività, che vi sia un’infezione in corso in fase iniziale o che si possa venire infettati in un momento successivo al test. La positività indica che si è in fase di infezione attiva e che probabilmente siamo in grado di trasmettere l’infezione.

Test sierologici Ig totali

Il costo del test sierologico è di 25€

Il test utilizzato (ROCHE Diagnostic – Elecsys Anti SARS-CoV-2) si basa sulla metodica ECLIA ed è in grado di individuare in maniera qualitativa e completamente automatizzata, la presenza di anticorpi anti SARS-CoV-2 Ig totali.

Il test presenta elevata specificità (99,8%) mentre la sensibilità varia in base ai giorni di positività al virus: da 0-6 giorni 65,5%, 7-13 giorni 88,1% sino al 100% dopo il 14esimo giorno.

Se le Ig nel referto sono indicate come “negative” significa che non hai contratto l’infezione nei 10 giorni precedenti all’esecuzione di questo test, tuttavia potresti essere nel periodo di incubazione del virus se sei venuto in contatto con persone contagiose.

Ciò significa che potresti essere stato infettato negli ultimi 10 giorni, ma non viene rilevato dai test come questo, perché, per le conoscenze attualmente disponibili, gli anticorpi si sviluppano circa 10 giorni dopo il contagio.

Cosa succede in caso di positività?

In caso di positività al test, il Direttore Sanitario della Nuova Casa di cura comunicherà l’esito al Dipartimento di Prevenzione territorialmente competente per gli adempimenti di sanità pubblica conseguenti.

Il cittadino risultato positivo, deve restare presso il proprio domicilio in isolamento fiduciario, in attesa delle indicazioni delle Dipartimento di Prevenzione ed allertare il proprio medico di base.

Search

+